Indice
Versioni - Telai - Colori/Allestimenti Pre-D
Versione D
Giardiniera
Versione F/L
Versione R
Tutte le pagine

Versioni -  Numeri di telaio - Colori & Allestimenti

Totale di esemplari prodotti 3.454.134 escluse le Giardiniera

La 500 nel corso di 18 anni di produzione e' stata sottoposta a numerose modifiche ed aggiornamenti. Questi sono interessanti dal punto di vista storico perche' testimoniano il continuo sviluppo di questo modello, sottoposto mese dopo mese a un gran numero di migliorie per eliminare eventuali difetti, aumentare l'affidabilita' o piu' semplicemente diminuire i costi di produzione. Un processo di affinamento fatto di piccoli passi, ma costante e continuo a tutto vantaggio della vettura che si avvalse della reputazione di automobile essenziale ma estremamente affidabile.

Ciascuna vettura é identificata da un numero di telaio e per il tipo di motore.

Il numero del motore si trova inciso sul basamento  a fianco della pompa AC, mentre la punzonatura del telaio é riportata sia sulla lamiera che sulla placchetta di alluminio posta nel vano anteriore.

Visto che la Bianchina veniva equipaggiata con lo stesso motore tipo 110, non puo' esserci  corrispondenza tra numero del telaio e quello del propulsore, in aggiunta alcuni basamenti andavano ad alimentare il mercato dei ricambi.

Il numero di telaio, ma non il numero del motore, viene annotato sul libretto di circolazione del veicolo.

Questi numeri permettono di classificare con la massima certezza le varie versioni della 500 e risalire all'anno di costruzione. L'identificazione della vettura é anche indispensabile per risalire al tipo di Immagine oggettoricambi di pertinenza.

Si sente parlare di "prima,  seconda  o terza serie", infatti per le  modifiche apportate la Fiat classificava le 500 in varie serie. Sulla placchetta di alluminio e' anche riportato il primo numero di telaio della vettura dalla quale un pacchetto di modifiche veniva inserito. Presumiamo, ma non ci sono documentazioni in merito, che quel numero coincide con il telaio della prima vettura della serie alla quale appartiene la specifica vettura in esame.

Il testo unico delle norme sulla circolazione stradale, del 15 giugno 1959, prevede che la placchetta riporti in alto il numero di omologazione (IGM) della vettura.

  1. Per le 500D il numero certificato (omologazione) e' 1146 OM, del 4/8/1960.
  2. Per le 500F questo numero e' IGM 3890 OM , del 5/2/1965.
  3. Per le 500L questo numero e' IGM 3890 OM ( estensione 6097 del 20/8/68, per variazione  dimesioni e peso rimorchiabile, considerato un derivato)
  4. Per la versione R e' DGM 10965 OM, del 27/10/1972.
  5. Per la Giardiniera  IGM 0897 OM, del 15/6/1960. (estensione 10427 del 20/6/72 per variazione silenziatore)

Le vetture della serie Pre-D non riportano nessuna indicazione essendo la direttiva entra in vigore dal 1 gennaio 1960.

Dopo il 1970 (vedi figura) sulla placchetta viene riportato  anche il codice colore della carrozzeria. (ultimo dato in basso)

Nelle pagine seguenti abbiamo suddiviso il modello nelle sue varie versioni, serie, allestimenti e anni di produzione.


Fiat Nuova 500

Normale - Economica - Trasformabile - Sport - Tetto Apribile

dal 1957 al 1960   (181.037 Esemplari prodotti)

Distinte in n°9 serie

Fiat Nuova 500 & Economica Fiat 500 Normale Fiat 500 Trasformabile Fiat 500 Sport T.A. Fiat 500 Tetto Apribile

 

  • Motore: 110.000  (Sport 110.004)
  • Cilindrata: 479 cc (Sport 499,5 cc)
  • Potenza max: 13 cv - 15cv - 16,6 cv (Sport 21 CV)
  • Velocità; 85 km/h (Sport  105 km/h)
  • Consumo medio : 4,5 lt/100km (CUNA) (Sport  4,8 lt/100 Km)
  • Pendenza superabile: 23 % (Sport 28%)

  • Telaio tipo 110.000
  • 1957 da n. 000101 a n. 028538 : NUOVA 500 - NORMALE – ECONOMICA
  • 1958 da n. 028539 a n. 051383 : NORMALE – ECONOMICA – SPORT
  • 1959 da n. 051384 a n. 117657 : TRASFORMABILE – TETTO APRIBILE – SPORT
  • 1960 da n. 117658 a n. 181137 : TRASFORMABILE – TETTO APRIBILE – SPORT
  • Clicca per le modifiche apportate per serie

* L'unica versione della quale si conosce il numero di esempleri prodotti e' la Nuova 500 (luglio/ottobre 1957) con un totale di 17577 unita'. Con il numero di telaio 017678 inizia infatti la produzione della Normale, ma non ci sara' distinzione di numerazione tra i diversi allestimenti fino al numero 181137, conseguentemente non si conosce il numero esatto di esemplari distinti tra le diverse versioni pre-D.

** I numeri di telaio della versione America si inseriscono anch'essi in sequenza alle versioni prodotte dal 1957 al 1961.

Nuova 500

Nuova 500 Economica Normale Sport Trasformabile e Tetto Apribile fino 1959

Con l'adozione della scatola fisibili, (fino ad allora il blocchetto della chiave universale integrava i 3 fusibili) la targhetta di identificazione e la punzonatura del telaio vengono spostate sulla parte destra del vano bagagli come si vede nelle due foto. Da notare che per la normativa vigente, la targhetta di identificazione della 110 riporta anche il numero di serie del motore.

NORMALE/ECONOMICA/TRASFORMABILE/TETTO APRIBILE: Cerchi avorio 222 fino al 7/59, alluminio 690 dal 8/59

SPORT: Beige chiaro 235   - giu-58 ott-60  - Strisce rosse 115   - Cerchi rosso 115 - Interni rossi (lunetta avorio)

SPORT: Avorio chiaro 214 - lug-58 ott-60  - Senza strisce rosse - Cerchi alluminio 690 - interni rossi (lunetta avorio)

Tutta la scocca e sottoscocca e' verniciata nello stesso colore: esterno – interno

Prezzo di listino al momento del lancio:

  • Nuova 500                       - Lire 490.000
  • Nuova 500 Normale          - Lire 490.000
  • Nuova 500 Economica      - Lire 465.000
  • Nuova 500 trasformabile  - Lire 395.000
  • Nuova 500 T.A.                - Lire 435.000
  • Nuova 500 Sport Berlina  - Lire 560.000
  • Nuova 500 Sport T.A.      - Lire 495.000

Allestimenti a richiesta:

  • Nuova 500                                - coperture fianco bianco (L.6.000)- colore blue scuro (senza sovraprezzo)
  • Nuova 500 Normale/Economica - coperture fianco bianco - colore blue scuro - sbrinatore (L.12.000)
  • Nuova 500 trasformabile           - coperture fianco bianco
  • Nuova 500 T.A.                         - coperture fianco bianco
  • Nuova 500 Sport                      - disponibile dal 1959 con mezzo tetto apribile in tela